Patrimonio artistico

Il patrimonio della Fondazione Carima comprende anche un nucleo di beni mobili d’arte ed immobili di particolare valore.
I primi annoverano una collezione di arte italiana del Novecento, una raccolta di arredi e suppellettili settecenteschi ed un corpus di opere d’arte antica, di proprietà della partecipata Carima Arte srl.
Tra i secondi meritano invece di essere menzionati per il loro interesse storico-artistico Palazzo Ricci, Palazzo Romani-Adami e Palazzo Galeotti.