Missione

La Fondazione Carima amministra il proprio patrimonio, senza scopo di lucro, attraverso una gestione prudenziale e trasparente, con l’obiettivo di conservarlo ed accrescerlo per dare continuità alla propria azione a tutela delle generazioni future e per ottenere un’adeguata redditività da destinare al sostegno di iniziative rilevanti, proprie o di terzi, nei settori di intervento scelti periodicamente dagli organi deliberanti in base alle esigenze primarie del territorio di riferimento, che sono: Volontariato, filantropia e beneficenza; Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa; Arte, attività e beni culturali; Educazione, istruzione e formazione; Sviluppo locale ed edilizia popolare locale; Assistenza agli anziani; Crescita e formazione giovanile.
Nel tempo ha modificato le sue modalità operative, superando la tradizionale funzione di soggetto erogatore in favore di un’istituzione sempre più attiva, capace di realizzare una progettualità diretta e di svolgere un importante ruolo di coordinamento territoriale.
Oggi la Fondazione Carima è un interlocutore serio e credibile che, oltre a finanziare i progetti di enti pubblici ed organizzazioni no profit, mette a disposizione le proprie risorse economiche, strumentali e umane per la crescita della collettività locale.