La Fondazione

La Fondazione Carima è una fondazione di origine bancaria nata nel luglio del 1992 in seguito alla riforma del sistema creditizio italiano disposta dalla legge Amato-Carli e rappresenta la continuazione ideale della Cassa di risparmio della provincia di Macerata, costituita per Regio Decreto nell’ottobre del 1929, di cui ha proseguito le finalità filantropiche originarie dopo il conferimento dell’azienda bancaria alla Banca Carima S.p.A.
Nel corso degli anni l’evoluzione del quadro normativo nazionale, con particolare riferimento alla Legge Ciampi del 1998, ne ha determinato il conseguimento della natura giuridica privata, della piena autonomia gestionale e dell’indipendenza politica.
Sin dalla sua istituzione la Fondazione Carima si è posta al servizio della comunità maceratese, promuovendone lo sviluppo economico, sociale e culturale e si è progressivamente affermata come una risorsa per il territorio, in grado di svolgere importanti compiti di sussidiarietà e di solidarietà e di rispondere in modo concreto ai bisogni espressi dai cittadini.

 

Principali riferimenti normativi (scaricabili in PDF):

Altri Documenti

Stemma Storico della Fondazione Carima

Stemma storico della Fondazione

storia

Immagine d’epoca della Cassa di Risparmio di Macerata