Centro aggregazione giovanile a Visso

Pubblicato venerdì 11 novembre 2005

La Fondazione Carima favorisce la crescita e la socializzazione dei giovani.
Nasce a Visso il centro di aggregazione giovanile

Sabato 12 novembre, alle ore 15.30, presso il complesso di Sant’Agostino verrà inaugurato il nuovo centro di aggregazione giovanile di Visso, realizzato con il contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata.
Grazie all’impegno dei volontari dell’Unitalsi di Visso e della Parrocchia Maria Santissima, che ha messo a disposizione i locali, e grazie anche al sostegno della Fondazione, che ha permesso l’acquisto degli arredi e delle attrezzature, finalmente i giovani della comunità vissana e delle zone limitrofe potranno avere a propria disposizione un punto di incontro, di svago e di socializzazione ove occupare il proprio tempo libero con attività culturali, ricreative e formative. Opportunità finora preclusa per l’assenza di una realtà di questo tipo.
Sostenendo questo valido progetto, la Fondazione Carima ha ribadito ancora una volta la propria sensibilità e attenzione alle problematiche del mondo giovanile. L’importanza di un centro come quello realizzato grazie alla Fondazione, sottolinea il Presidente Franco Gazzani, è resa ancora più grande dal fatto che esso si inserisce in un contesto territoriale che per sua natura non sempre favorisce i giovani. Il nuovo centro consentirà invece di fare qualcosa di utile e concreto per i ragazzi del territorio, ai quali sarà ora possibile offrire occasioni di svago sane e stimolanti che costituiranno, al tempo stesso, una fonte di crescita umana, culturale e intellettuale.