Arte, attività e beni culturali

Il settore Arte, attività e beni culturali è uno dei principali ambiti di intervento in cui la Fondazione Carima storicamente opera, dando continuità alle finalità statutarie della Cassa di risparmio della provincia di Macerata, che ha mutuato nel momento della sua istituzione.
I progetti finanziati nel corso degli anni, ai quali è stata destinata una percentuale significativa delle risorse disponibili, sono eterogenei e possono essere ripartiti nei seguenti filoni: restauro di opere d’arte, conservazione di edifici di interesse storico-artistico-architettonico, scavi archeologici, musei e archivi, eventi artistico-culturali, mostre e pubblicazioni.
In questo settore rientrano inoltre la tradizionale attività editoriale della Fondazione Carima e la gestione della pregevole raccolta di arte italiana del Novecento di Palazzo Ricci.
L’orientamento attuale dell’ente è di privilegiare le iniziative di recupero, tutela e valorizzazione dei beni culturali del territorio provinciale.

Pagine Correlate