Attività

L’attività istituzionale della Fondazione Carima è orientata al perseguimento degli scopi statutari di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio di riferimento ed è improntata a criteri di prudenza, accortezza ed attenzione alle esigenze primarie della collettività locale.
Tali finalità vengono conseguite operando in ambiti di intervento denominati settori rilevanti e settori ammessi, i quali vengono periodicamente individuati dall’Organo di Indirizzo sulla base della loro rilevanza sociale e con l’obiettivo di dare continuità nel tempo all’azione dell’ente, che attualmente sono:

SETTORI RILEVANTI
Volontariato, filantropia e beneficenza
Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa
Arte, attività e beni culturali
Educazione, istruzione e formazione
Sviluppo locale ed edilizia popolare locale

SETTORI AMMESSI
Assistenza agli anziani
Crescita e formazione giovanile

Il mutato contesto economico e sociale degli ultimi anni ha determinato una ridefinizione tanto del ruolo della Fondazione Carima, quanto della programmazione dell’attività istituzionale.
Oltre ad un progressivo rafforzamento dell’impegno in campo sociale, a fronte di problematiche emergenti di acuta difficoltà, le risorse disponibili sono al momento destinate in via prioritaria al finanziamento di “progetti propri”, sia ideati e realizzati direttamente che promossi in collaborazione con altri enti pubblici e privati non profit.

Approfondisci: